I Madonnari

Le feste patronali sono molto sentite e seguite nel Sud Italia, ci si ritrova tra tanta gente che curiosa gira tra bancarelle e luminarie.
Girando per le strade della città in festa ci si può trovare anche ad ammirare veri e propri artisti girovaghi, che con dei gessetti colorati disegnano le figure religiose festeggiate. Il disegno viene realizzato sull’asfalto o su uno slargo, la gente incuriosita si ferma per ammirare l’opera che un pò alla volta prende forma, e se vuole lascia un offerta simbolica.
Mi son sempre piaciuti questi artisti anche perchè sono davvero bravi, è difficile realizzare sull’asfalto una vera opera d’arte, ed è anche un peccato che finita la festa il disegno venga cancellato da pioggia e intemperie.
Disegno della Madonna Del Pozzo (Capurso – Ba)

Il brutto anatroccolo

Molti cercano di essere al passo con i tempi, guardano gli altri con ammirazione e in tanti casi cercano anche di imitarli.
Questo però comporta non seguire il proprio cuore, essere una copia di un’altra persona.
Non facciamo come il brutto anatroccolo che si sentiva diverso e veniva messo da parte dagli altri della sua specie.
Dobbiamo essere sempre noi stessi, con i nostri pregi e difetti. Siamo unici ma anche originali.

Rumori notturni

L’estate è bella, ma la gente sotto la finestra di casa che parla continuamente la notte non lo è…
Qui vicino ci sono: un cinema, una pizzeria d’asporto e una pasticceria/cornetteria.
Il cinema è out, c’è un cartello “Chiuso per ferie” da più di un’anno, e in seguito ho saputo che l’hanno chiuso. Poi c’è la pizzeria, il proprietario ha due bambini, quest’ultimi fino a quando il padre non chiude l’attività urlano e giocano per strada o sul marciapiede.
Dopo un certo orario, si affollano gruppi di persone perchè sull’altro isolato la cornetteria è aperta fino a tardi…Penso proprio che gli Italiani sono un popolo di mangiatori di cornetti!! La gente sembra che non mangi mai e sia perennemente affamata…
Proprio ieri almeno una trentina di persone tra adulti e bambini erano qui per strada e parlavano parlavano parlavano… Infine ci sono anche gruppi di giovani che si femano con la radio della propria auto a tutto volume…e qui non si dorme!
Questo è un’aspetto dell’estate che proprio non sopporto!

Angurie toc toc

L’anguria (o se preferite cocomero) è un frutto tipicamente estivo ce ne sono di svariate dimesioni da quella tonda piccola a quella ovale  grande.
Credo sia uno dei frutti estivi più utilizzato, perchè fresco leggero e sopratutto buono.
Ma per la scelta non ho ancora capito come fare, insomma qui (e penso anche altrove) la gente per scegliere un’anguria la ci batte su con le mani e dopo aver sentito il suono generato dal frutto decide quale sia il migliore. Sarà vero??  :mrgreen:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: