Catene e catenacci

 

La mia amichetta Giusy mi ha mandato una mail, e dato la simpatia la pubblico qui, alla faccia delle continue catene e cavolate che vengono inviate….

Catene e catenacci

  Vorrei ringraziare tutti coloro che mi hanno inviato le catene di Sant’Antonio tramite e compagnia bella durante tutto quest’anno, perché grazie alla vostra infinita bontà:

1 – Ho letto almeno 170 volte che MSN Hotmail stava per annullare il mio conto, e poi anche che Messenger sarebbe diventato a pagamento!!! ;

2 – Ho accumulato circa 3000 anni di sfortuna (o sfiga vedete voi) e sono morto 67 volte a causa di tutte le catene che non sono ancora riuscito a rinviare! Altro che le 7 vite dei gatti ;

3 – Quando esco dal supermercato, non guardo in faccia nessuno, perché ho paura che mi portino in un hotel, che mi droghino per poi togliermi un rene e rivenderlo sul mercato nero;

4 – Ho versato tutti i miei risparmi sul conto di Amy Bruce, una povera bambina ammalata ricoverata 7000 volte (è strano, questa bambina ha 8 anni dal 1995 );

5 – Il mio cellulare Nokia gratuito non è mai arrivato e neppure le ricariche che avevo vinto, come mai?? C’è qualcuno che mi ha preso in giro?; 

6 – Ho sottoscritto una petizione insieme ad altre 3000 persone e ho probabilmente salvato dall’estinzione una specie di scoiattolo nano a pelo duro della Bielorussia orientale;

7- Conosco la ricetta per non essere più solo in amore.

Basta scrivere il nome della persona amata su un foglio pensando profondamente a lei, poi grattarsi il culo girando in senso orario intorno ad una Diane Charleston marrone/oro…

8 – Ho letto almeno 25 tomi di tutti gli insegnamenti del Dalai Lama e così facendo dovrei avere accumulato felicità per almeno altri 4690 anni, peccato che la vita di una persona duri un pochino di meno ;

9 – Non dimentichiamo tutte le volte in cui son dovuto stare giorno e notte davanti al video per trovare il famoso messaggio che conteneva quel gran bastardo di virus che neanche Panda antivirus, Kerspersky, Norton Symantec e tutti gli altri sono stati in grado di combattere…. e che non solo ti sputtana l’hard disk ma ti può mandare a puttane lo stereo, la televisione, la caffettiera, il taglia erba e probabilmente anche il tostapane!!


IMPORTANTE : se non mandate questo messaggio nei prossimi 10 secondi ad almeno 8500 persone,un dinosauro venuto dallo spazio verrà a papparsi te, tutta la tua famiglia e pure il cane domani intorno alle 17,30…. quindi datevi una mossa, o cambiate residenza…

con questo chiudo

Attraverso le leggende e le bufale, gli uomini
esprimono inconsapevolmente i propri pregiudizi,
gli odi, le paure, tutte le proprie forti emozioni".
Marc Bloch, Riflessioni sulle false notizie della guerra (1921)

Morale: non inviate mai catene, prima accertatevi che siano vere. 

Buona giornata

Emilio

 Se siete qui x la prima volta firmate il Guestbook

, ,

         Blog-Show la vetrina italiana dei blog!

Add to Technorati Favorites    PageRankTop.com   

Iscritto su CercaBlog.com   Number of online users in last 3 minutesweb design company

Bookmark and Share

 

Vi ricordo che il diritto d’autore è tutelato dalla legge, quindi giù le mani da immagini, interventi e quant’altro!!!

Senza l’autorizzazione dell’autore del blog non potete prelevare nulla, pena la denuncia ai gestori di msn….

Creative Commons License


Tutti i contenuti di questo blog sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons

è vietata la pubblicazione non autorizzata in altri siti.

Annunci

Una sola colonna per il menu di avvio

 

 

I programmi installati sul computer non fanno altro che aumentare. Di per se questo non è un male. Le voci del menu avvio, però, non stanno più in una sola colonna e, per questo motivo, Windows aumenta le colonne. In questo modo si corre però il rischio di perdere presto la visione d’insieme e non trovare facilmente programmi che ci interessano. Esiste però un modo per far raggruppare in una sola colonna tutti i programmi e rendere l’unica colonna a "Scorrimento in basso".

Facciamo clic su con il tasto destro del mouse su "Start" e nell’elenco che si aprirà, scegliamo "Proprietà" vedi immagine.

poi facciamo clic sul bottone "Personalizza" 

Se abbiamo scelto l’impostazione "Menu di avvio classico", mettiamo un segno di spunta davanti a "Menu di avvio" con un clic del mouse.

Poi clicchiamo su "Avanzate" e si aprirà un’altra scheda nella quale vedremo un’opzione "Scorri il menu Programmi", non ci resta che mettere la spunta a quest’ultima voce e confermare facendo clic su "Ok" vedi immagine sotto

Adesso facciamo clic su "Start" e scegliamo "Tutti i programmi", Nella parte inferiore della colonna vedremo una freccia (vedi immagine)

Sarà sufficiente posizionarsi sulla freccia e potremmo far scorrere la colonna verso il basso visualizzando i programmi che erano presenti nella seconda colonna che Window aveva creato.

 

 

Vota questo blog cliccando sull’immagine di Scrat qui sotto, grazie ^_^

Vota questo sito, clicca qui ^_^

Vi ricordo che il diritto d’autore è tutelato dalla legge, quindi giù le mani da immagini, interventi e quant’altro!!!

Senza l’autorizzazione dell’autore del blog non potete prelevare nulla, pena la denuncia ai gestori di msn….

Creative Commons License


Tutti i contenuti di questo blog sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons

è vietata la pubblicazione non autorizzata in altri siti.

 

5 cose che non sai di me

 

Premessa:

Era da un pò di tempo che non giravano anche tra i blog le solite catene, sono stato invitato a partecipare da Lamu e Stella, personalmente credo che questa cosa sia utile per conoscersi un pò di più.

 

Cinque cose che non sai di me

 

1 – Sono un tifoso del Bari, anche se in questo blog ne trovate traccia solo a quest’intervento. Per due stagioni consecutive ho fatto l’abbonamento allo stadio, e precisamente Campionato 91/92 e 92/93, ne conservo ancora i blocchetti, adesso invece ho delle videocassette dove ogni anno registro le sintesi dalla mia squadra del cuore;

2 – Mio padre mi ha dato un’eredità, tra tre figli sono io il privilegiato, infatti da circa 3 – 4 anni i miei capelli tendono a cadere formando una chierica… sul lavoro le battute si sprecano: Don Emilio, benvenuto in piazza, ti restano altri 10 shampoo ecc ….

e io dico: Chi se ne frega ;

3 – Sono un appassionato di film, infatti ho un mobile pieno di videocassette, ultimamente mi sono adeguato ai Dvd;

4 – Nel 1995 ho partecipato alla colonia estiva organizzata dalle suore di Maria Teresa di Calcutta per i bambini che vivono in condizioni familiari poco felici;

5 – Colleziono schede telefoniche dal 1997, ho un raccoglitore pieno, prima ne trovavo molte vicino alle cabine, adesso è raro trovarle, ma ogni tanto quando passeggio per la mia città ne trovo alcune.

 

Adesso passo la patata bollente a:

Marina; Caterina; Angela; Rosaria; Kerstin.

Che a loro volta sceglieranno altri 5 fortunati partecipanti. ahahahah

Buona serata

 

Se siete qui x la prima volta firmate il Guestbook

 

Vota questo blog cliccando sull’immagine di Scrat qui sotto, grazie ^_^

Vi ricordo che il diritto d’autore è tutelato dalla legge, quindi giù le mani da immagini, interventi e quant’altro!!!

Senza l’autorizzazione dell’autore del blog non potete prelevare nulla, pena la denuncia ai gestori di msn…. 

Creative Commons License

Tutti i contenuti di questo blog sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons

è vietata la pubblicazione non autorizzata in altri siti

 

Problemi con i blog…

 

3

Dunque premetto che faccio questo intervento perché molti hanno problemi ad entrare nei blog, minuti e minuti di attesa, poi s’impalla tutto, e uno s’incavola , ultimamente succede anche che se cerchiamo di aprire alcuni blog, con la versione 6 di Internet Explorer, si apre anche una pagina pubblicitaria di un’altro sito!!!

Dopo diversi aggiornamenti i blog sono diventati un problema per tutti, in modo particolare per chi usa la versione 6.0 di Internet Explorer. Un’alternativa valida a Explorer è un’altro browser gratuito ovvero Mozilla Firefox che potete scaricare facendo clic qui.

Comunque se avete installato nel pc il "Service Pack 2" potete aggiornare Internet Explorer alla versione 7.0.

Ma cos’è il Service Pack 2? E’ un aggiornamento di Windows Xp che rende più stabile il computer e meno insicura la nostra navigazione nel web. Vi chiederete, ma come faccio a sapere che c’è questo aggiornamento nel mio computer?

Seguiamo questo procedimento:

Facciamo clic su "Start" poi andiamo su "Risorse del computer" clicchiamo con il tasto destro del mouse e scegliamo la voce "Proprietà" (vedi immagine sotto)

Ci troviamo di fronte a una scheda riepilogativa del nostro pc (immagine sotto)

In tal modo sappiamo che nel nostro computer è installato questo aggiornamento.

Se non c’è, e abbiamo solo il "Service Pack 1", non possiamo installare Internet Explorer 7, comunque ci sono 3 alternative:

1 – Attivare gli Aggiornamenti Automatici;

2 – Scaricare il Service Pack 2 dal sito Microsoft Update;

3 – Ordinare i Cd con gli aggiornamenti gratuiti.

Secondo me se avete una connessione veloce e molta pazienza, la grandezza dell’ aggiornamento è abbastanza consistente, potete scaricarlo, oppure se non avete tempo e una connessione lenta, vi consiglio di ordinare i cd che vi arriveranno a casa con la posta normale.

Dopo aver installato il Service Pack 2 possiamo finalmente scaricare Ia nuova versione 7 di Internet Explorer andando qui.

Adesso dobbiamo scegliere tra 2 versioni di Internet Explorer 7

1 – Internet Explorer 7 per Windows XP Service Pack 2 (SP2);

2 – Windows Internet Explorer 7 per Windows Server 2003 Service Pack 1.

La quasi totalità delle persone utilizzeranno la 1a per Xp, comunque in entrambi i casi dobbiamo fare una verifica da parte di Microsoft che il sistema operativo installato nel nostro computer sia genuino, ovvero originale. 

Per far questo facciamo clic sul pulsante "Continua" per passare a un’altra pagina (vedi immagine sotto)

Adesso come vediamo nella figura ci apparirà una barra gialla che blocca l’installazione del controllo ActiveX, per installarli andiamo sulla barra (che diventerà blù) e facciamo clic sulla prima voce "Installa controllo ActiveX"

Una volta fatto clic sulla barra apparirà l’avviso sotto

Ovviamente facciamo clic su "Installa", il sito verifica l’autenticità del sistema operativo che abbiamo, e in seguito possiamo finalmente scaricare il programma cliccando su "Download".

Infine non ci resta che cliccare su "Salva" dall’avviso successivo, e scegliere la cartella dove salvare il file.

Ora installiamo il nuovo Browser per navigare più velocemente tra un blog e l’altro.

 

Che fatica spiegarlo, comunque spero di essere stato chiaro

Buona giornata 

 

Se siete qui x la prima volta firmate il Guestbook

Vota questo blog cliccando sull’immagine di Scrat qui sotto, grazie ^_^

Clicca qui per votare, Grazie ^_^

 

Vi ricordo che il diritto d’autore è tutelato dalla legge, quindi giù le mani da immagini, interventi e quant’altro!!!

Senza l’autorizzazione dell’autore del blog non potete prelevare nulla, pena la denuncia ai gestori di msn….

 

Creative Commons License


Tutti i contenuti di questo blog sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons

è vietata la pubblicazione non autorizzata in altri siti

.

 

L’Epifania – Tutte le feste porta via

 

 

L’esperienza dei magi che affrontano un lungo viaggio, incerto e impegnativo, animati da un unico desiderio, ci fa rivivere l’importanza dell’Epifania: quello di capire il senso indicato da una piccola luce in mezzo a mille altre, per riconoscere e adorare una presenza che essi sentono di riconoscere come regale, come qualcuno più importate di loro.

C’è ancora nel nostro mondo raffinato e disincantato una credenza diffusa di una connessione tra gli astri e gli eventi importanti…Si moltiplicano gli oroscopi e le predizioni. Possiamo anche pensare che i Magi d’oriente siano partiti da lì, ma si sono messi in viaggio e hanno cercato ben oltre le fantasie degli astrologi.

La ricerca del volto di Dio ha segnato la vita di singole persone, di interi popoli e culture, e ha determinato la loro dignità e grandezza. "Vedere Dio": questo desiderio, espresso in infinite forme diverse, e presente in ogni seria ricerca della verità e del senso o valore della vita umana e della storia. E’ parte integrante della nostra esperienza, tutte le volte che cerchiamo di dare una risposta alle domande più profonde e più alte che vengono elaborate nella nostra mente e nel nostro cuore. Cosa avevano diritto di aspettarsi i Magi d’oriente dopo tutta la fatica affrontata nel viaggio, alla ricerca di un destinatario degno dei doni regali che avevano portato con sé? Potevano a buon diritto aspettarsi qualcosa di straordinario, di potente e di maestoso. Eppure si prostrano e adorano il Bimbo e sua Madre.

Giotto – L’adorazione dei magi

Riconoscere la gloria di Dio splendente sul volto di Cristo: ecco il frutto maturo della celebrazione dell’Epifania. Con tutto il rispetto delle simpatiche favole e delle divertenti tradizioni popolari a proposito di vecchiette a cavallo della scopa e di calze piene di dolci, questo è l’evento centrale della festa di oggi. Riconoscere il volto di Dio nel volto di questo Bimbo in braccio alla Madre, nella sua vita, nelle sue parole, nei suoi sentimenti, nel progetto di verità che pian piano egli rivela agli occhi stupiti dei suoi amici.

Dobbiamo cercare di conoscere Gesù in modo sempre più profondo e personale per provare la "grandissima gioia" dei Magi. Una gioia che corrisponde alla felice esperienza che la vita vissuta davanti al volto di Dio e nella imitazione dei suoi tratti caratteristici, è una vita salvata, felice, libera, finalmente ricca di significato, di valore, di fecondità.

 

Buona Epifania a tutti

Emilio

 

 

Attenzione: Se volete leggere l’intervento sulla Befana, cliccate qui

Se siete qui x la prima volta firmate il Guestbook

 

Vi ricordo che il diritto d’autore è tutelato dalla legge, quindi giù le mani da immagini, interventi e quant’altro!!!

Senza l’autorizzazione dell’autore del blog non potete prelevare nulla, pena la denuncia ai gestori di msn….

Creative Commons License

Tutti i contenuti di questo blog sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons

è vietata la pubblicazione non autorizzata in altri siti.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: