Addio ai file inutili

.

 Lavorando ogni giorno con windows senza accorgercene si accumula una grande quantità di file che non serve più, questi file li possiamo anche chiamare "file spazzatura" ecco una piccola guida all’utilizzo di un programma che ci aiuta a fare pulizia.

 

Addio ai file inutili!

 Rimuovere a canche di Internet Explorer, i cookie, i file temporanei i siti visitati durante la navigazione sul web, a tutto questo ci pensa un piccolo programma chiamato "Wipe"

Il programma in questione lo possiamo scaricare dal questo sito: http://www.privacyroot.com 

Selezioniamo la lingua in cui vedremo il sito

 

 

scegliamo il programma Wipe 

 

 

in seguito clicchiamo sul tasto "Download"

 

 

vedremo una breve descrizione del programma e i sistemi operativi sul quale funziona, non ci resta che fare click su:

"Click here to download"

 

 

Una volta scaricato, clicchiamo due volte sull’icona e vedremo apparire una schermata con la licenza d’uso, accettiamo le condizioni d’uso cliccando sul tasto "I agree"

 

 

Scegliamo la nostra lingua

 

 

in seguito facciamo click sul tasto "Ok"

Ora possiamo scegliere se ricevere aggiornamenti al programma oppure lasciarlo così com’è, io ho scelto di lasciarlo così

 

 

in seguito c’è un’ulteriore avviso, se siamo disposti a inviare informazioni sul nostro computer (configurazione ecc..) in modo anonimo, se volete farlo mettete il segno di spunta nella casella a sinistra, poi facciamo click su "Salva"

 

 

se vogliamo possiamo far avviare il programma con l’accezione del pc

 

 

fatto questo si aprirà internet explorer con la pagina del produttore, l’installazione è andata a buon fine

 

 

Il programma inizia subito un controllo delle applicazioni e file presenti nel nostro computer

 

 

come vediamo nell’immagine qui sotto

 

 

Ora scegliamo se usare la modalità di eliminazione semplice o avanzata

 

in seguito clicchiamo su "Continua"

 

Nb. nella modalità avanzata possiamo scegliere se eliminare solo una parte dei file inutili [vedi immagine sotto] 

Mentre utilizzando la modalità semplice ci verrà chiesto di volta in volta ciò che vogliamo cancellare

 

il programma ci avvisa che durante la scansione del pc potrebbero verificarsi rallentamenti, e se abbiamo in esecuzione qualche programma chiederà di chiuderlo

Chiudiamo i programmi che vogliamo, e partirà la fase di pulizia

se vogliamo possiamo anche eliminare la navigazione internet dei siti visitati ecc…

riceveremo vari avvisi su ciò che vogliamo eliminare, dopo aver completato la pulizia apparirà questo messaggio.

 

Questa operazione se fatta una volta a settimana può migliorare le prestazioni e la pulizia del nostro caro pc.

 Buona notte a tutti

Se siete qui x la prima volta firmate il Guestbook

, 

         Bookmark and Share

Add to Technorati Favorites    PageRankTop.com   

Iscritto su CercaBlog.com   Number of online users in last 3 minutesweb design company

 

Vi ricordo che il diritto d’autore è tutelato dalla legge, quindi giù le mani da immagini, interventi e quant’altro!!!

Senza l’autorizzazione dell’autore del blog non potete prelevare nulla, pena la denuncia ai gestori di msn….

Page copy protected against web site content infringement by Copyscape

E’ vietata la pubblicazione dei contenuti di questo blog in altri siti.

Annunci

Da Paolo a Pietro: Roma 2010

Eccomi tornato dal mio secondo pellegrinaggio giovani tenutosi a Roma la settimana scorsa. Permetto che non potevo incontrare nessuno dei miei amici di blog di Roma, perché se si fa questo tipo di servizio non si ha il tempo materiale di andare in giro, bisogna solo assistere i disabili.

 

Da Paolo a Pietro: Roma 2010

 

Di ritorno dalla capitale, veramente sono già tre giorni che son tornato, ma solo ora trovo il tempo per scrivere qualcosa qui.
Come ben sapete io faccio volontariato e nei giorni scorsi sono stato con gli altri volontari e i miei “amici” disabili al pellegrinaggio nazionale Giovani organizzato dalla Sezione Unitalsi Romana.
Ma che cos’è questo tipo di pellegrinaggio? L’unione di tante persone provenienti da tutte le regioni italiane che sono unite dallo stesso fine: “aiutare gli altri e rendere meno triste la loro condizione”.
In questo mondo bisogna ricordarsi che siamo tutti uguali!
Il primo giorno dopo l’apertura del pellegrinaggio a S. Paolo Fuori le Mura si è svolta la partita dei colori nello stadio di Pomezia, un’amichevole tra la squadra dell’Unitalsi e la Lazio primavera terminata con la vittoria della Lazio per 3 a 2.
Il giorno successivo nel pomeriggio c’è stata la visita delle tombe dei papi dove abbiamo visitato la tomba di
Papa Giovanni Paolo II con grande commozione.
Uno dei momenti più belli di questo pellegrinaggio è stata la fiaccolata nei giardini Vaticani, dove nella parte più alta a quota 71 metri sul livello del mare, incontriamo quello che è il cuore spirituale del parco, una riproduzione della Grotta di Lourdes, donata nel 1902 dai francesi a Papa Leone XXIII.
Qui è presente anche l’altare originale della grotta donato invece al pontefice Giovanni XXIII.
Ovviamente abbiamo percorso in lungo e in largo le strade di Roma e gli spostamenti non sono stati tanto agevoli anche perché i luoghi da raggiungere erano distanti tra loro. Ci siamo stancati parecchio, ma questa cosa era preventivabile, in tali occasioni è scontato che uno si stanca.
Nel complesso quindi ho vissuto giorni intensi (sveglia alle 5 del mattino andando a dormire all’incirca alle 2 di notte) ma belli da portare nel cuore, queste esperienze lasciano sempre un segno positivo.
Qui trovate due video dell’evento: Video 1Video 2
Il prossimo pellegrinaggio Giovani si terrà in Polonia.
 

ione della Grotta di Lourdes presente nei giardini Vaticani

 

 

 , ,
Se siete qui x la prima volta firmate il Guestbook
 

Dalla Croce al trionfo sulla morte

 

Questo post lo pubblico un pò di giorni prima di Pasqua, per permettere a chi lo vorrà di aggiungere un proprio commento o parere pasquale. Sorriso

 

Dalla croce al trionfo sulla morte

 

Gesù crocifisso sopra la pietra del Golgota tra le croci di due ladroni e sullo sfondo tetro del cielo minaccioso, è richiamo all’estremo orrore che si possa far vivere all’uomo. 

Un giorno quel crocifisso aveva creato stupore e speranza nel cuore di quelli che lo seguivano, aveva detto: "nessuno ha un  amore più grande di questo: morire per i propri amici" (Gv. 15,13). Ma sul calvario si fa deserto, gli amici che assistono alla crocifissione si dileguano o sostano a distanza osservando….sono delusi. 

Crollano le più intime speranze riposte in quell’uomo. I soli amici di quell’amore sembrano ora ridursi ai due compagni appesi sul legno…E cala la notte, come quando il cimitero si vuota e il nuovo defunto condivide con i vicini il suo infinito silenzio. Ma quell’amore promesso e garantito fino alla morte non si risolve nel silenzio cimiteriale. 

Presto una gioia esultante viene a prendere il posto della disperazione e della sfiducia, e quelle stesse persone che hanno appena abbandonato il Maestro, cominciano a proclamare con coraggio la sua vittoria sulla morte.

Cristo ha vinto la morte alleluia!

 

      http://www.fileden.com/files/2007/1/14/639843//pasq2010.swf

 L’angelo che veglia il sepolcro invita tutti a non cercare più tra i morti colui che vive. 

Buona Pasqua a tutti quanti voi

Emilio

, , ,

        Blog-Show la vetrina italiana dei blog!

Add to Technorati Favorites    PageRankTop.com   

Iscritto su CercaBlog.com   Number of online users in last 3 minutesweb design company

Miglior Blog

Bookmark and Share

Se siete qui x la prima volta firmate il Guestbook

Vi ricordo che il diritto d’autore è tutelato dalla legge, quindi giù le mani da immagini, interventi e quant’altro!!!

Senza l’autorizzazione dell’autore del blog non potete prelevare nulla, pena la denuncia ai gestori di msn….

Page copy protected against web site content infringement by Copyscape

E’ vietata la pubblicazione dei contenuti di questo blog in altri siti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: