Che cos’è un pellegrinaggio?

Che cos’è un pellegrinaggio? Pellegrinaggio è mettersi in cammino, lasciare il proprio ambiente abituale per giungere ad un traguardo dove ritrovare se stessi. E’ un percorso di conversione che porta all’incontro dell’uomo con Dio.
Tra pochi giorni inizierà un nuovo pellegrinaggio che mi porterà ad affrontare 36 ore di viaggio in treno, uno dei tanti treni bianchi che vanno a Lourdes. Già ritornerò nuovamente lì, sotto la grotta di Massabielle a salutare Maria, la nostra madre. Sarà un esperienza nuova, ogni pellegrinaggio è diverso e unico, ci saranno persone che già conosco e altre che conoscerò.
Ma perchè tanti vanno nei luoghi Mariani? La gente che soffre ci va con la speranza di una guarigione, poi ci sono anche persone che ci vanno per curiosità, gente che non crede e può ricevere un’altro tipo di guarigione, la guarigione del cuore.
Il tema pastorale di quest’anno è: “Pregare il Rosario con Bernadette“, ma al giorno d’oggi quanti davvero pregano il Rosario? Lo si dovrebbe pregare una volta al giorno, ma noi siamo troppo presi delle nostre cose per farlo, cerchiamo la felicità materiale non quella spirituale. Invece dovremmo guardare nella direzione giusta cioè il Signore, senza esso la nostra vita non avrebbe senso.

Filmato sul tema pastorale 2012

Avviso: Questo blog sarà on line ma dal giorno 23/09 al 30/09 non ci saranno risposte ai vostri commenti ne passaggi del sottoscritto in altri blog.

Annunci

Primo giorno di scuola

Si sa che c’è modo e modo per affrontare le cose, onestamente la mia curiosità era forte e quel giorno ci sono andato volentieri, poi con il tempo la cosa è diventata un’abitudine.
Gli anni passavano inesorabilmente e con loro anche la mia voglia di andarci, non sono mai stato una cima, anzi, c’erano materie che preferivo e altre di cui non volevo neanche vedere il libro.
Ora che sono passati tanti anni rimpiango quei giorni, in cui l’unica preoccupazione era studiare.

Stagione della caccia

In questi giorni ho sentito parlare dell’apertura della stagione della caccia, ci sono tanti appassionati e provetti cacciatori che aspettano quest’evento.
Sinceramente non sarei capace di uccidere un’animale qualunque esso sia, la vita va rispettata sempre, ma molti non sono di quest’opinione, vanno a caccia e magari ciò che fanno lo giudicano anche un hobby…
Penso a tutti quei poveri animali indifesi che si ritrovano davanti un cacciatore, non gli resta che correre, anche se ci sono le eccezioni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: