L’ottimismo

L’ottimismo è un tesoro molto prezioso, rende le persone forti, positive, costruttive, generose e carismatiche.
Da un pò di tempo non scrivo nel blog perchè ultimamente ci sono stati diversi problemi famigliari, ma al contrario di altri non scriverò nulla qui.
Dico solo che ci sono problemi di salute per chi mi è vicino…. Cerchiamo di pensare positivo e magari le cose andranno meglio!
Tornando al blog, non so se ci sarà ancora qualcuno che abbia il tempo o la voglia di passare da qui, visto la mia latitanza, la gente potrebbe pensare: “lui non passa dal mio blog e di conseguenza lo faccio anch’io”. Una sorta di scambio di commenti.
Ora vi lascio con una vignetta simpatica.
Buona giornata a chi mi legge :)

vola

L’ottimismo è il modo migliore per vedere la vita.

 

Italia fuori dal mondiale

Ecco, era nell’aria, l’Italia è stata eliminata nuovamente senza superare il girone eliminatorio… Un altro mondiale da archiviare velocemente!

Secondo me ci sono due problemi, uno è quello che  chi gioca è spinto dai propri sponsor e anche se non in condizioni deve giocare, l’altro invece è che nonostante gli anni passano ci ritroviamo sempre gli stessi giocatori, ovviamente non possono dare come davano un tempo e di conseguenza il risultato porta a fare delle belle figure come quella di ieri contro l’Uruguay.

Vabbè adesso vedremo che succede, tra due anni ci sono gli europei,  speriamo ci siano giocatori all’altezza.

pre

 

Se vi va seguite le mie pagine su Facebook

sc

Scrat – il blog

BL

BariLife

 

Pagare WhatsApp con la Paypal

waWhatsApp è uno dei più diffusi programmi di messaggistica istantanea utilizzato dai cellulari recenti, basta avere un abbonamento con il nostro gestore di telefonia mobile. Il primo anno è gratuito, dal secondo si paga, il costo è irrisorio, solo 0,89 centesimi l’anno. La domanda che si pongono in molti è: come faccio a rinnovare l’abbonamento? E’ una cosa semplice, qui vediamo come pagare il programma tramite PayPal.

Sul mio telefono sta’ per scadere il primo anno:

 wa01

Selezioniamo con il dito la voce “Invio Url per pagamento

vedremo una nuova schermata:

wa02

Digitiamo il nostro indirizzo email nella voce “A” che possiamo riscrivere sotto nella parte su “Da”.
Premiamo invia.

(Volendo possiamo ricopiarci tutto l’indirizzo di pagamento e incollarlo nella parte dove di solito digitiamo l’url del nostro browser preferito).

Ci apparirà una pagina con due voci, facciamo click su PayPal

wa03

In seguito vedremo questa pagina riepilogativa, qui inseriamo indirizzo email e password PayPal:

wa04

Ora non ci resta che fare click sul tasto “Paga adesso

wa05

dopo pochi secondi se tutto va a buon fine vedremo quest’avviso:

wa06

Ci arriverà anche un avviso su WhatsApp e controllando dalle impostazioni verificheremo che il rinnovo ha avuto successo.

wa07

Buon pomeriggio a tutti

Emilio

Se vi va seguite le mie pagine su Facebook

sc

Scrat – il blog

BL

BariLife

 

 

Cartacce Europee

Come ben sapete da poco si sono concluse le tanto decantate votazioni per le Europee.
Le votazioni comportano una campagna pubblicitaria da tutti i partiti impegnati nella corsa alla poltrona. La conseguenza è che in ogni città arriva la guerra ai manifesti… ogni spazio è buono per attaccarne uno, così chi lo vede avrà ben impresso il candidato da votare, magari quello più simpatico o quello che pensiamo ci rappresenti meglio. 
Ma cosa accade a votazioni concluse? :?

cartacce

Qui in giro per Bari – la mia città – ci sono volantini e manifesti ovunque, per terra, sui muri, sui pali della luce, sulle cabine dell’Enel…. insomma tutti se ne infischiano del divieto di affissione!! :x
Adesso chi pulisce? Personalmente farei ripulire da chi ha imbrattato e se si rifiutano si prendono una bella multa da devolvere a chi non ha da mangiare.

 

Se vi va seguite le mie pagine su Facebook

sc

Scrat – il blog

BL

BariLife

Il Cubo di Rubik

cubo

Oggi l’home page di Google ci avvisa che il cubo di Rubik compie quaranta anni. E chi non lo conosce?
Ricordo quando ero piccolo che questo rompicapo era molto diffuso e quasi tutti ci giocavano cercando di rendere dello stesso colore i vari lati.  Questo gioco ebbe un successo enorme in tutto il mondo, infatti, è il giocattolo più venduto della storia, con circa 300 milioni di pezzi venduti! (Fonte Wikipedia).
Anch’io ci giocavo e devo dire che ci perdevo molto tempo – non era mica facile :? – tutti i miei amici l’avevano e i pomeriggi ci s’incontrava per strada cercando di risolverlo almeno in parte.
Un giorno però m’infastidii così tanto che iniziai a staccare i vari adesivi colorati per metterli nel posto giusto, ottenendo così più facilmente un colore unico per ogni lato :twisted: , il problema era che una volta staccati, gli adesivi, non si riattaccavano come prima.
Ho ancora il cubo – ma non l’originale – anni fa ne fecero di nuovi e l’acquistai. :mrgreen:

Se vi va seguite le mie pagine su Facebook

sc

Scrat – il blog

BL

BariLife

 

Inversioni

palestraC’era una volta una palestra, bella, grande con tanti attrezzi a disposizione di chi si iscriveva per allenarsi.
Nello stesso quartiere c’era un supermercato, era situato in una strada chiusa, la cosa curiosa era che una volta entrati si doveva scendere una rampa per girare tra gli scaffali per acquistare ciò che ci interessava.
Dopo un pò di tempo il supermercato non ha i profitti sperati e chiude.
La palestra continua la sua attività, ma un bel giorno il proprietario dei locali chiede l’aumento del fitto e dopo un tira e molla il gestore della palestra decide di trasferirla, ma dove?
Cerca e ricerca trova un locale, più piccolo, con una rampa che scende e porta in una sala grande. Il locale guarda caso è quello dove era situato il supermercato.
La palestra si trasferirà lì, ma prima verranno fatti i dovuti lavori per renderla efficente e funzionale, certo è molto più piccola ma non fa niente.
Nel frattempo i locali dove era situata precedentemente hanno il cartello “Affittasi”.
supermercatoDopo diverso tempo – dirca un due anni – c’è interesse su tali locali che trovano finalmente qualcuno che li vuole utilizzare, per cosa?
Aprire un Supermercato!
Anche qui vengono fatti vari lavori, portati gli scaffali, le casse ecc… e dopo circa un mese e mezzo c’è l’inaugurazione.
Vi starete chiedendo: “Ma che storia è mai questa?”.
Semplice è la storia della palestra che frequento che casualmente è stata trasferita in un ex supermercato e nel frattempo i locali dove era situata precedentemente sono diventati luogo di un’altro supermercato. Vedi un pò che cosa strana e curiosa :)
Mi vien da dire: Cambiando l’ ordine degli addendi, la somma non cambia, anche se in questo caso la frase non riguarda la matematica :mrgreen:

 

Come avere un’email temporanea

emailSempre più spesso, quando si compila un modulo, o ci si registra a un servizio web bisogna fornire la propria mail .
In diversi casi questo comporta degli svantaggi come invio di email pubblicitarie che possono intasare il nostro indirizzo email. Esiste da diverso tempo un servizio che crea una email temporanea che possiamo utilizzare in questi casi.
In rete ci sono diversi siti che propongono questo, uno in lingua inglese è questo: Tempinbox.com, se abbiamo difficoltà con l’inglese possiamo utilizzare invece questo: Emailtemporanea.net di quest’ultimo parleremo in questo post.
Una volta arrivati alla pagina principale facciamo click sulla voce: Servizi di Email temporanea. Nella pagina successiva ci sono 4 possibilità

mail0

Scegliamo la terza “10 Minutemail
Avremo subito un nuovo indirizzo email che durerà 10 minuti
ora possiamo utilizzare questa email temporanea per 10 minuti infatti guardanto sotto l’email creata vedremo un timer che scala i minuti

in questo tempo per aggiornare la pagina premiamo F5 sulla tastiera, se non riceviamo nessuna email possiamo cliccare su questa scritta (ovviamente prima che il tempo termini)

quando arriva l’email vedremo un’avviso come questo sotto, facciamo click su “Show

dopo possiamo o cancellarlo o lasciare tutto invariato anche perchè l’indirizzo temporaneo sarà inutilizzabile e il suo contenuto diverrà inaccessibile.
Spero di esservi stato utile, serata

Emilio

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 66 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: