Senza parole

Il titolo di questo post dice tutto, non servono parole per descrivere la rabbia per quello che è successo in questi giorni…27 morti, tante famiglie distrutte e un senso di impotenza.
La vita è strana, non sai mai cosa possa accaderti… la Puglia, la mia Puglia copita al cuore. Ora ci saranno indagini per accertare cosa sia accaduto, identificare chi ha sbagliato e punirlo.
C’è sempre bisogno di un colpevole, ma se il colpevole sia la vittima sacrificale di un sistema politico che non ha fatto nulla prima? Serve sempre la “tragedia” per far muovere le cose… e intanto oggi c’è chi piange per delle morti assurde.

 

Treni scontro

6 Responses to Senza parole

  1. ili6 says:

    già…
    apprendere che il secondo binario era stato finanziato dalla UE da tempo e non è “ancora” stato realizzato, fa davvero rabbia.

    • Emilio says:

      Siamo in Italia e di lavori lasciati a metà ce ne sono tanti… purtroppo chi ne paga le conseguenze sono sempre i soliti. Mah

  2. Che tristezza ..

    • Emilio says:

      Infatti, una cosa triste e inconcepibile…

  3. La chiuderanno con l’errore umano e non si farà comunque nulla come sempre -.-

    • Emilio says:

      E’ la soluzione più semplice per lavarsi le mani e amen..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: