Un piano per l’obesità

scaleCome combattere l’obesità?
In Turchia ci ha pensato il ministro Ali Sahin, infatti quest’ultimo ha emanato un provvedimento che obbliga alla disattivazione dei pulsanti degli ascensori degli enti pubblici – tranne ospedali e case di riposo – dal piano terra si potrà andare solo dal quarto piano in su, mentre i piani uno, due e tre potranno essere raggiunti solo a piedi.
In questo modo gli impiegati e gli utenti faranno un pò di movimento, anche se una persona che per esempio deve andare al terzo piano potrebbe salire al quarto e poi usare le scale per scendere 😀
Ma come la mettiamo con chi ha una disabilità motoria e le scale non può usarle??  😕

 

Annunci

13 Responses to Un piano per l’obesità

  1. Silvia says:

    Infatti…..a me pare una cavolata!!!! Buona giornata Emilio 🙂

    Date: Tue, 13 Jan 2015 15:06:03 +0000 To: silvia-1959@live.it

    • Emilio says:

      Idem Silvia, buona serata 🙂

  2. Sono proprio disperati…😉

    • Emilio says:

      Può darsi 😀

  3. Rebecca Antolini says:

    Io credo la obesità e un problema dei peasi benestanti… una alimentazione sana 10.000 passi al giorno risolvano il problema in breve…

    • Emilio says:

      Credo che il problema sia che tanti non trovano il tempo di fare attività fisica e di conseguenza si ingrassa senza accorgersene.

      • Rebecca Antolini says:

        una alimentazione equilibrata e un pò muovimento e sufficente

  4. Rita says:

    Sicuramente è un ottimo metodo per combattere l’obesità ma io sarei costretta a cercare una casa a pian terreno 🙂 Ciao Emilio!

    • Emilio says:

      A pian terreno credo sia esagerato 😀
      Magari al primo piano.
      Ciao Rita!

  5. TADS says:

    i Turchi hanno poca fantasia,
    l’obesità diffusa la si combatte mettendo al governo Monti/Letta/Renzi
    risultati garantiti :mrgreen:

    • Emilio says:

      Per quello che fanno i nostri politici sarà dura combattere l’obesità 😀

      • TADS says:

        appunto… l’obesità (la nostra) i politici la combattono affamandoci

      • Emilio says:

        Infetti, siamo già alle pezze….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: