Dopo partita

Finalmente il campionato di serie A è stato assegnato! Perchè dico questo? Bene, dovete sapere che ogni lunedì nella palestra dove vado ci sono sempre i commenti e gli sfottò tra tifosi di Juventus, Milan e Inter.
Si sa l’Italia e gli Italicani sono rapiti dal pallone e dai suoi interpreti, diciamo che il calcio è un modo per mettere un pò da parte i problemi quotidiani. 
Comunque mi diverto sentendo persone che litigano per quel rigore non dato o quel fuorigioco fischiato. Secondo me ci sono due categorie di tifosi quelli che si divertono guardando le partite ma non ne fanno un dramma se la loro squadra perde o gioca male, mentre ci sono tifosi che se la loro squadra non ottiene risultati sarebbero anche capaci di buttarsi sotto un treno pur di non sentire gli sfottò degli altri. :mrgreen:
Ma tutto questo è finito? Per nulla, alle porte ci sono gli Europei e i calciopoli ora pensano già all’inizio di un nuovo campionato.
Annunci

34 Responses to Dopo partita

  1. lucianaele says:

    Appartengo alla prima categoria.
    Ma oggi sono ugualmente triste…….sono Milanista !!!!!
    Buon inizio di settimana.
    Un sorriso,
    Luciana

    • Emilio says:

      Fai bene, la prima categoria è più indicata, non serve agitarsi tanto, questo resta pur sempre uno sport.
      Ci credo che sei triste, ma ti parlo da sportivo, secondo me ha vinto la squadra più meritevole (ad oggi nessuna sconfitta e manca solo 1 giornata)
      Buona giornata a te 🙂

  2. in fondo al cuore says:

    come se non ce ne fossero abbastanza di cose a cui pensare……buon inizio settimana Emilio, un abbraccio! 🙂

    • Emilio says:

      Infatti, ce ne sono di cose a cui pensare veramente…
      Un abbraccio a te 🙂

  3. chocolatfondant says:

    Io nn sono una tifosa accanita e finchè lo sfotto’ e giusto per giocare un pò e ok ma io vedo e sento solo insulti che nulla hanno a che vedere con lo sport e questo mi da rabbia.

    • Emilio says:

      Ti dirò che tantissimi anni fa ero (1991/1992) in curva per tifare il mio Bari e forse mi agitavo di più di oggi. Gli sfottò sono normali ma fatti sempre nei limiti della civiltà.
      Gli insulti sono frutto dell’ignoranza di tanta gente che con lo sport ha ben poco da spartire.

  4. ma…. vedilo… pure palestrato mò 😀

    babbbbèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèè… ti perdoniamo 😀

    baciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiissssssimi 😀

    • Emilio says:

      Ele sono anni che vado in palestra! 🙂
      E poi cosa mi devi perdonare??? Mhà 😀
      Un bacio a te

      • 😛
        😀 😀

  5. lucetta says:

    Mi piacciono quei tifosi che sanno accettare” gli sfottò” e riconoscere dove la propria squadra ha sbagliato senza farne un dramma….MENTRE mi fanno paura i tifosi “squilibrati” non si sa mai cosa sono capaci di fare quando la loro squadra del cuore perde!!!!! Ciao Emy.

    • Emilio says:

      Gli squilibrati sono ovunque…ma penso anche che ci siano gli infiltrati, gente che con la tifoseria non c’entra un bel niente ma vuole solo sfogarsi con episodi violenti e di esempi come questi – purtroppo – ce ne sono tanti…

  6. duhangst says:

    Se tolgono il calcio la rivoluzione è assicurata 🙂

    • Emilio says:

      Sicuro tutti insorgerebbero! 😀

  7. Carmen B. says:

    E la palla corre continua! hahahaha… che li vogliamo fermare un poco questi ragazzi? Rischiano l’infarto a furia di giocare sempre! No… il calcio non finirà mai di appassionare credimi… viva gli europei allora! Ciao

    • Emilio says:

      Secondo me la palla rotola troppo, ma qui in Italia se tolgono il calcio c’è gente che non avrebbe argomenti 😀
      Ciao Carmen

  8. chocolatfondant says:

    beh di ignoranza ce n’è a bizzeffe allo stadio (e nn solo) Ciao ragazzo! ^_^

    • Emilio says:

      Eh lo so lo so, Ciao ragazza 🙂

  9. Chris says:

    Ciao Emilio, realmente a me il calcio non piace molto, penso che piu’ o meno siano un po’ vendutelli, lo so, non e’ giusto generalizzare, ma sono diciamo gia’ stato “scottato” una volta con lo scandalo di qualche anno fa e cosi’ ho abbandonato il calcio, triste no? Mica tanto 🙂

    • Emilio says:

      Eh lo so Chris ma il calcio non è tutto uguale, ci sono anche persone oneste, comunque si vede che tu non sei così accanito come tante altri ecco perchè non ti è pesato disinteressarti 😉

  10. Liù Blog's says:

    Penso che questo è un periodo in cui si dovrebbero pensare ben altre cose che litigare per 22
    mezzi analfabeti in mutande che danno calci ad un pallone!! Perchè non cominciano a impiegare tutto questo entusiasmo per cose più serie ?? Che poi quelli guadagnano i milioni di euro e loro come dei cretini a festeggiare clacsonando in piena notte ,nemmeno avessero diviso i guadagni!! Ci si è dimenticati dello scorso autunno quando i CARI calciatori si rifiutarono di pagare una piccola tassa ( piccola per quello che guadagnano ) e scioperarono una settimana e milioni di italioti stavano quasi per cadere in coma per il dispiacere??E’ proprio vero gli italiani hanno la memoria cortissima e questo non è mai un bene !!
    Ciao Emilio,buon inizio settimana
    liù

    • Emilio says:

      Analfabeti ricchi…e cretini [poveri] che esultano come se hanno “vinto” loro il titolo sportivo 😀
      Infatti tanti hanno la memoria corta, questa è l’Italia….

  11. io son contenta..eheheh..pero’ mi piace il bel gioco e di certo non me la prendo se la squadra per cui tifo vince o perde…detesto le scorrettezze la violenza e la manipolazione ecco…un abbraccio Emi!!!

    • Emilio says:

      Bisogna essere obbiettivi, vedere prima come gioca le squadre e poi regolarsi di conseguenza…innanzitutto dovremmo essere “sportivi”, solo così non ci sarebbero tanti episodi di violenza gratuiti…
      Fai bene vedere il calcio e qualsiasi altro sport così 🙂
      Un abbraccio a te! 🙂

  12. Donatella says:

    Fanno sorridere anche me quelli che parlano di calcio come fosse qualcosa di estremamente vitale, e non riesco proprio a capirli…penso che tu abbia ragione, per loro è una sorta di catarsi, una fuga dai problemi di tutti i giorni.
    Grazie per i tuoi saluti, sempre affettuosissimi! Un abbraccio

    • Emilio says:

      Eh già almeno fanno sorridere, diciamo che è una sorta di fuga di massa dalla realtà e i problemi di ogni giorno 🙂
      Grazie anche a te per l’affetto, un abbraccio buona giornata

  13. Tu, di sicuro lo sai… ci sono i mondiali?
    vedo che continuano a vendere bandiere… mah

    • Emilio says:

      Ci sono gli Europei a cui partecipano tutte le nazionali Europee, ho messo anche un link in questo post, forse non l’hai notato

      • ah… ecco cos’era 😛
        bene… allora, per quanto mi tormenteranno????
        ufff…. sono intollerante 😀

  14. Donatella says:

    Ciao Emilio, grazie per essere passato dall’altro blog, c’è un problema effettivamente e nessuno riesce a commentarmi, non appena risolvo ti faccio sapere.
    Un abbraccio e un sorriso per un felice weekend 🙂

    • Emilio says:

      Ok buona giornata Dony, un abbraccio 🙂

  15. popof1955 says:

    Dove c’è una palla che rotola l’uomo ritrova se stesso, mi verrebbe da dire.
    Calcio, tennis, basket, biliardo… insomma la traiettoria di una sfera che rimbalza affascina e ci si accanisce per portarla a una meta, sembra sia la massima ambizione umana. Chissà se ne avessimo la possibilità faremmo rimbalzare anche i pianeti, tanto son tondi anche loro. Tutto sta nel mettersi d’accordo su come assegnare i punti 🙂

    • Emilio says:

      Certo l’uomo è affascinato da cose che rotolano 🙂 ma far rimbalzare i pianeti non sarebbe cosa buona anche perchè ci sarebbero terremoti e cataclismi di ogni genere senza tener conto dei problemi che la natura ha già grazie a ciò che lo stesso uomo ha combinato negli anni.

  16. silvianovabellatrix says:

    Emi, il calcio mi fa talmente schifo che chi partecipa a feste come quelle dell’assegnazione dei pseudo-scudetti mi fanno pena….:( e lo dico con molto rispetto per i tifosi, compresa mia madre genoana d.o.c…..:((

    • Emilio says:

      La gente festeggia per una cosa che hanno vinto gli altri e questi altri ci guadagnano un sacco di soldi alla faccia loro 😀
      Tra un pò ci sono gli Europei, quindi il calcio non si ferma mai….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: