L’arte del pettegolezzo

Tempo fa uno studio di ricerca di Londra ha dimostrato che lo spettegolezzo è una delle forme tipiche del genere umano che ci distingue dagli animali.
Il Gossip rappresenta 80% delle conversazioni che facciamo nell’arco delle nostre giornate, a scuola, sul lavoro o al bar, tutti siamo portati allo spettegolezzo. Quest’aspetto è fondamentale per costruire una società più complessa rispetto al resto degli esseri viventi.
Il linguaggio è importante quindi per scambiarsi informazioni, in tal modo vengono espresse varie opinioni.
Certo anche gli animali hanno società e modi di vivere complessi, ma non possono fare gossip.
Penso alle persone logorroiche che parlano continuamente, chissà quant’è la loro percentuale in conversazioni! :mrgreen:

50 Responses to L’arte del pettegolezzo

  1. in fondo al cuore says:

    che stress!!!!!! 😉 Buona giornata Emilio!

  2. ahahahhahahah io ne ho una così in ufficio… bla bloa bla blaaaa…
    “hai visto com’è vestita quella?” “hai visto che faccia ha fatto quell’altra?” “cos’è che ti ha detto quella lì?”
    MA BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!! SOGNO SPESSO DI STENDERLA CON UAN TESTATA!! AHAHAHHA

  3. Chris says:

    Io penso che il pettegolezzo sia inutile e stupido, una vera e propria perdita di tempo. In Italia quasi tutti spettegolano anche se penso lo facciano piu’ le donne che gli uomini

    • Emilio says:

      Sinceramente anch’io penso che in maggioranza sono le donne a spettegolare di più, poi dipende dagli argomenti, quando gli uomini parlano di calcio allora recuperano terreno 😀

  4. non è pettegolezzo 😛
    e’ solo scambio di confidenze tra amiche ghghghhghghgghghgh

    ma dai?????? non scambiate mai opinioni tra di voi??????

  5. lucetta says:

    Penso a quanto faccia male il pettegolezzo….. e la perdita di tempo che ne deriva.
    In questa quaresima e non solo in essa….bisognerebbe DIGIUNARE DALLE TANTE PAROLE DANNOSE ED INUTILI che si spargono quotidianamente. Grazie Emilio perchè offri sempre spunti interessanti su cui riflettere. Buona giornata

    • Emilio says:

      Ma lo sai quante persone parlano a vanvera solo per il gusto di parlare??
      Sono dell’opinione che c’è tanta gente a cui non importa digiunare come dici tu anzi fa di tutto per non farlo….
      Grazie a te per la tua presenza qui, notte 🙂

  6. chissà se latitante passerà 😛

  7. Simona says:

    A volte viene naturale una battuta scherzosa, altre volte capita di trovarmi in mezzo a conversazioni e spesso mi limito ad ascoltare o mi indigno se conosco la persona in questione, preferisco cioè non dare peso ai pettegolezzi.. Notte caro Emilio, un abbraccio 🙂

    • Emilio says:

      Anche a me capita la stessa cosa, comunque parlare alle spalle di qualcuno non è carino anche se alcune persone possono anche meritarsi tale comportamento da parte degli altri…
      Buona notte carissima Simona, ricambio l’abbraccio! 🙂

  8. Donatella says:

    Uno studio tempo fa ha anche dimostrato che il pettegolezzo è antistress. Io invece penso che sia l’ennesima dimostrazione di come noi esseri umani non sappiamo volerci bene l’un l’altro, e che di stress ne genera anche troppo, con il male che può fare.
    Ciao carissimo Emilio, ti auguro un buon weekend e ti abbraccio con affetto.

    • Emilio says:

      Forse è anche antistress, ma credo che se si sparla di qualcuno allora non va bene…
      Ciao Dony un abbraccio, buon fine settimana 🙂

      Ps: L’affetto è reciproco 😉

  9. lucianaele says:

    Odio i pettegoli e gli impiccioni !!!!!!
    Buon week-end,
    Luciana

  10. Il pettegolezzo come discriminante fra il genere umano e gli animali mi sembra una tesi suggestiva, anche se audace.
    Personalmente penso che il pettegolezzo sia comune a uomini e donne (con qualche differenza sulla predominanza degli argomenti), e penso che non sia in linea di principio una cosa brutta. In generale, è una forma di curiosità.
    Il brutto è quando è corrotto dall’invidia, o quando è venato di cattiveria.
    Buon fine settimana!

    • Emilio says:

      Ci sono tante persone curiose in giro, ecco perchè il pettegolezzo è così diffuso! Anch’io penso che sia una cosa brutta anche perchè il più delle volte chi spettegola non dice cose carine…
      Buona giornata! 🙂

  11. Sonja A. says:

    Caro Emi, conosco uomini che sanno intrecciare interminabili veroniche, altro che parlare esclusivamente di calcio, quando pigliano di mira qualcuno/a fanno pelo, contropelo, ceretta completa e pure cappottino.
    Siccome mi tengo ben presenti i consigli genitoriali, in primis quel proverbio che dice:”Non fare agli altri ciò che non vorresti essere fatto a te”, fuggo dai pettegolezzi aziendali e quelli extra, se mi capita di intercettare qualcuno alla macchinetta del caffè che inizia a imbastire il discorso, ho sempre la scusa del telefono che vibra in tasca, o una pp impellente.
    Non ne voglio sapere e non mi piace essere coinvolta, soprattutto quando vengono attribuite dichiarazioni completamente travisate. A me piace andare a dormire con la coscienza a posto 🙂
    E la curiosità la riservo alle cose davvero importanti, perchè sprecare energie?
    Gli unici pettegolezzi che ‘tollero’ sono quelli che leggo dalla petineuse, proprio perchè non mi riguardano :mrgreen:
    Un abbraccio Emi, buona domenica!

    • Emilio says:

      Eh lo so, c’è gente che vive di queste cose, non fa altro che sparlare di questo o di quello…
      Bella la tua tattica del cellulare, mi sa che anch’io la utilizzero in casi di neccessità 🙂
      Un abbraccio cara, buona giornata

  12. Angela says:

    Non sono mai stata attratta dai gossip che riguardano il mondo dello spettacolo,sappiamo che il più delle volte sono solo trovate pubblicitarie e quindi me ne guardo dal crederci e dal parlarne con convinzione, come mamma spesso mi trovo a discutere sui vari “gossip scolastici” eh eh eh 😉 ma mai su persone in particolare non mi è mai piaciuto, parlare? Parlo moltissimo! Amo lo scambio di idee ed è nella natura delle donne soffermarsi su argomenti vari e anche frivolezze. Pensavo fosse una prerogativa delle donne ma confermo che anche gli uomini sono dei gran chiacchieroni e spesso noto che sono molto arguti e taglienti più “malelingue” rispetto alle donne e per chicchiere di cortile le superano alla grande. Non la prendere come una cattiveria Emilio sò benissimo che le persone non sono tutte uguali ma te lo posso confermare in quanto mio marito fà parte di un motoclub e quando iniziano a commentare e sparlucchiare tra piloti vorrei registrare tutto perchè arrivano persino ad essere comici…. sembrano tante vecchine riunite a fare “taglia e cuci” eh eh eh. Un abbraccio e buon lunedì, hai scelto un bell’argomento e se nn mi fermo bla bla bla bla… anche io!

    • Emilio says:

      Prima si diceva che le donne erano delle grandi chiacchierone, ma posso affermare che anche gli uomini non scherzano, la dimostrazione ce l’hai anche tu con tuo marito e i suoi amici 🙂
      Non sono un gran chiacchierone, poi dipende dall’argomento e da chi ho difronte.
      Buona giornata Angela!

  13. strangethelost says:

    Se parlare con il proprio marito è spettegolare ,allora io spettegolo solo con lui il che non si può considerare un vero pettegolezzo,oppure sbaglio ??
    Buona serata caro Emilio.Liù

  14. silvianovabellatrix says:

    Odio il gossip…sia sulle persone famose che sui comuni mortali 😦

  15. Rita says:

    Ormai si vive di gossip: in TV, sui giornali, sui posti di lavoro, un po’ dappertutto. Il gossip, però, è sempre esistito, anche se in altre forme, basti pensare alle botteghe di una volta dove tutti raccontavano i fatti di tutti o ai “saloni” dei barbieri di una volta dove, invece, si cimentavano gli uomini … Oggi, come in tutte le cose, si esagera e molte volte piuttosto che parlare degli altri, si sparla. Io cerco di stare lontano da questo nocivo passatempo che una volta mi ha fatto proprio star male: mi capitò di entrare in una merceria mentre una signora, praticamente, faceva i conti in tasca alla mia famiglia. Era così intenta a parlare che non si accorse del mio ingresso e penso che avrebbe preferito scomparire quando mi vide alle sue spalle …. Beh… ti saluto, Emilio e ti auguro una buona giornata.

    • Emilio says:

      Si infatti il pettegolezzo c’è sempre stato, solo che prima non era esagerato come oggi, basta vedere un tg o una trasmissione e ce ne sono di pettegolezzi!
      Buona giornata Rita, ciaooooo

  16. Deborath says:

    Ciao Emilio pettegolooooo:)
    Prrrrrrrrrrrrrrr…………….
    Ho saputo che hai spettegolato di me con l’altra pittula di Ele (E te pareva…. come se fosse una novità…. 😉 )
    Un bacio… 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: