Innovazione ferroviaria

Il 14 Maggio del 1983 le Ferrovie dell Stato ordinarono 25 nuove locomotive alla TEAM (Trazione Elettrica Alternata Monofase), un’azienda partecipata da Fiat Ferrovia e Ansaldo Trasporti.
Dovevano essere motrici elettriche di nuova generazione, confortevoli, veloci e alimentate a corrente alternata monofase a 25Kv. Peccato che l’intera linea ferroviaria italiana fosse (e lo è ancora) elettrificata a 3Kv di corrente continua. All’epoca le ferrovie dovevono investire dei grossi capitali nella ri-elettrificazione delle linee iniziando dalla Sardegna, ma nel 1989 il progetto inizialmente viene bloccato e successivamente viene completamente cancellato…
Da anni quindi le 25 Locomotive giacciono abbandonate alle intemperie su tre binari morti, alla stazione di Foligno.
Il costo delle Locomotive è stato di 5 miliardi di Lire nel 1986 facendo due conti ora sarebbero 3365.098 Euro a Locomotore che moltiplicato 25 fanno la bellezza di 82 Milioni di Euro… la cosa più grave è che adesso questi locomotoro verranno rottamanti, dopo esser stati fermi per quasi 29 anni
Ecco questo è un’altro esempio di come vengono sprecati i soldi in Italia, che schifo…
Per chi volesse vedere la stazione dove sono abbandonate le locomotive basta recarsi su Google Map e cercare Via dei Preti Foligno
Fonte Il Male.net
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: