Dolcetto o scherzetto?

Se vado su Wikipedia e digito “Hallowen” ho il seguente risultato:
E’ il nome di una festa popolare di origine pre-cristiana, osservata prevalentemente in Irlanda, Scozia, Canada e Stati Uniti d’America, che si celebra la sera del 31 ottobre.
Ora, io mi domando: Che c’entra Halloween con l’Italia???
Eppure da un bel pò di anni questa festa si è insediata stabilmente anche qui, per la felicità dei media, dei negozi e di tutti quelli che tramite essa riescono a ricevere un tornaconto economico.
Infatti se in questi giorni vi capita di recarvi in un’ipermercato qualsiasi, quasi sicuramente troverete un’angolo dedicato a costumi e affini. Ma perchè noi Italiani dobbiamo essere succubi di una festa che non ci appartiene?
A me non piace Hallowen, non mi è mai piaciuta!
D’altro canto in molti la festeggiano, come non perdono occasione per festeggiare tante altre cavolate nel corso dell’anno….
Vi lascio questa simpatica vignetta

Vignetta di Mark Parisi
Annunci

36 Responses to Dolcetto o scherzetto?

  1. lucianaele says:

    Neanche io sono una fan di Halloween e non lo festeggio, però mi piace il lato ludico della festa.
    Mi diletto a preparare zucche ed altri giochini per i miei nipoti, che invece quella sera si divertono un sacco.
    Non compro mai nulla nei supermercati, ma mi diverto a fare io quello che loro mi chiedono.

    E non festeggio neppure le altre cavolate durante l’anno (tipo festa della donna e simili).
    Ti auguro una buona giornata,
    Luciana.

    • Emilio says:

      Certo per i bambini questa è una festa in più per divertirsi, e in un certo modo anche tu ti diverti a preparare zucche e giochi 🙂
      Fai bene a non festeggiare questa e altre cavolate e penso che non sei l’unica 😉
      Buona giornata Luciana
      Emilio 😉

  2. in fondo al cuore says:

    sono pienamente d’accordo con te…..quando noi eravamo piccoli non c’era, è solo una festa del consumismo…..con noi non c’entra niente, ma ormai copiare dall’america è diventata un’abitudine, ciao Emilio buona giornata!

    • Emilio says:

      Siamo diventati i copioni dell’America, tutto – o quasi tutto – ciò che gli americani fanno noi lo imitiamo, però sai che popolo ci frega? Quello cinese! 😀
      Buona giornata Silvia! A presto 🙂

  3. silvianovabellatrix says:

    Concordo totalmente pure io. Una trovata per far spendere soldi che non c’entra nulla con le nostre tradizioni e cultura. Chissà perchè dagli Stati Uniti dobbiamo importare quasi sempre il peggio 😦

    • Emilio says:

      Quando c’è da spendere soldi tutto è buono, ogni trovata commerciale va bene! Chi se ne frega che non c’entra nulla con l’Italia e gli Italiani….

  4. Deborath says:

    Caro Emilio, sono esattamente d’accordo con te, per non parlare, poi, del fatto che noi, ameno IO SONO CRISTIANA!!!!!
    L’altro giorno leggevo che Halloween è un osanna al diavolo!!!!!
    Quindi io proporrei di festeggiare la “festa della luce”, la festa di Tutti i Santi, come esempi di luce, esempi da seguire…
    Ciao Emilio e scusami se sono di parte, ma questo è ciò che penso…
    A presto… 🙂

    • Emilio says:

      Cara Debby, anch’io sono “Cristiano” Hallowen può inneggiare ciò che vuole, a me poco interessa….
      La festa della Luce? E’ una festa commerciale, si vendono dolci costumi e quant’altro? No?? Allora mi sa che non va bene…
      Anch’io sono di parte, quindi su questa cosa la pensiamo uguale 😉
      Un abbraccio, buona giornata
      Emilio 😉

  5. lucetta says:

    Condivido ogni parola tua ed il commento di Deborath. Aggiungo solo che in Italia l’anno scorso, alcuni giovani (sentinelle del mattino) hanno festeggiato la sera di Hallowen appendendo ai balconi, l’immagine di un santo…..visto che siamo alla vigilia di TUTTI I SANTI. Non sarebbe male
    se lo facessero tutti quelli che credono. Ciao Emilio

    • Emilio says:

      Questa tua idea di appendere ai balconi un’immagine di un santo non è affatto male. 🙂
      Magari lo facessero tutti, altro che Hallowen…
      Ciao Lucia, buona giornata 😉

  6. duhangst says:

    Cosa c’entra non lo so.. No c’era quando ero piccino io..

    • Emilio says:

      Non c’entra un fico secco! Ecco perchè io preferisco il “prima” che il dopo….

  7. Mena Kisses says:

    ciao Emilio, anche a me non piace come festa..non la festeggio nè come tradizione nè come aspetto culinario…
    E’ solo una festa pagana, che non ha nessuna collocazione nella fede cattolica, nelle nostre credenze, quindi, non avendo un credo, un fondamento, non trovo alcuna motivazione per festeggiarla…
    Per molti è solo un’occasione di condivisione e di stare insieme..ma poi prevale sempre l’aspetto consumistico..
    Buona serata..un bacio!!!

    • Emilio says:

      E fai bene, io non la sopporto questa festa, non mi da davvero di niente…
      Il consumismo è l’unico motivo per cui questa cosa ha tanta popolarità…
      Un abbraccio e un bacione!

  8. Carmen B. says:

    Io ti rispondo in musica:
    “Tu vuò fa l’americane… mericane… mericane…
    pappappa
    ma si nate in Italy… tu vuoi vivere alla moda
    ma se bbevi wisky end soda…
    poi te siente e disturbà….
    Tu abballe o rokkeenroll…
    tu iuoche a beseboll
    ma e solde pè camelle
    chi te li da
    la borsetta di mamma!”
    Chiaro….. siamo Italiani no?
    hahahahahahaha
    Ciao bell’Emilio!

    • Emilio says:

      Siamo delle pecore…e seguiamo le mode, anche se non sono cose che ci appartengono…
      Ciao Carmen, buona giornata!

  9. jash says:

    secondo me si è perso proprio il significato di festa… quando la festa si riduce del comperare senza devozione cose perchè in quel giorno si è stabilito così, che senso ha? che motivazione c’è? senza motivo, senza causa che festeggi??? tanto meno il motivo potremmo capirlo noi italiani che hallowen lo abbiamo sentito parlare nei vecchi film horror americani, e nei quali esclamavamo: “ma che è sto hallowen??” – la stessa cosa, ci domandiamo ancora: “ma che è sto hallowen???” 🙂 ciao emilio

    • Emilio says:

      Per la gente ogni cosa è un buon pretesto per festeggiare, poi a chi importa se una festa è importante o meno…basta seguire la massa e tutto va bene…
      Io me lo domando ancora…Halloween chi??
      Ciao carissima 🙂

  10. Donatella says:

    Infatti con noi è una festa che non c’entra un bel niente!! L’ennesima dimostrazione che in Italia siamo sempre prontissimi a prendere per buono tutto quello che viene dall’estero, anche se non ha assolutamente senso!
    Ed è pure una carnevalata di cattivo gusto, ancor più fuori luogo perchè a ridosso di due commemorazioni religiose importanti come i Santi e i defunti.
    Speriamo si tratti di una moda passeggera, destinata a scomparire a breve.
    Ciao Emilio, ti abbraccio

    • Emilio says:

      Le commemorazioni religiose non hanno importanza…c’è Hallowen!
      Madò questa festa inizio a odiarla! 😀
      Mi auguro che scompaia davvero, solo allora potrò festeggiare!!!
      Un grande abbraccio cara, buona giornata

  11. Buon compleanno Emilio!!!
    Per te >> http://i51.tinypic.com/14u95x1.png
    tanti auguri per un anno bellissimo.
    Con affetto, Nikki x

    • Emilio says:

      Grazie poer gli auguri Nikki!
      Ti abbraccio 🙂

  12. caro Emi ma che magari stai quasi per invecchiareee???sara’per questo che non abbocchi a cherzetto o dolcetto??? 😀

    • Emilio says:

      Ricordati che riguardo all’età tu mi precedi! 🙂

  13. semplicesai says:

    …la vignetta è TROPPO BELLA!!! Quindi ATTENZIONE al “vestito che si indossa”…già, ogni festa viene subito assorbita da noi Italiani e diventa un modo come un altro per “vendere”…ormai…
    Ma…sono passata di qua perchè il campanellino ha suonato e mi HA ANNUNCIATO la tua di FESTA!!! E allora caro Emilio, BUON GRANDIOSO GIOIOSO GIOCOSO FELICIOSO AMOROSO compleanno…con un abbraccio e un sorrisosoososososo :O)

    Giovanna

    • Emilio says:

      Eh già bisogna fare attenzione a tutto! 🙂
      Grazie per gli auguri Giò, un abbraccio grande grande
      Buona giornata, un sorriso
      Emilio 😉

  14. lucetta says:

    Anche se in ritardo……Auguri !!!!!!. Che sia un anno ricco di serenità.

    • Emilio says:

      Grazie cara, un abbraccio 🙂

  15. Angela says:

    Emilio quanto hai ragione! Concordo in pieno, a me Halloween non piace e non la festeggerò travestendomi (in fondo non lo faccio a Carnevale perchè dovrei farlo in una festa che per noi è insignificante?!)

    Buona serata,

    un caro saluto

    Angy

    • Emilio says:

      E fai bene a non festeggiarlo, con noi non c’entra nulla…
      Il carnevale invece personalmente lo festeggio ma è da pochi anni che lo faccio.
      Un saluto e un abbraccio
      Emilio 😉

  16. Ciao Emilio,
    Ti auguro un buona settimana.
    e un Happy Halloween.

    Un abbraccio, Nikki

    • Emilio says:

      Ciao Nikki!
      Halloween non lo festeggio mai, per te è diverso perchè sei Americana ed è una tua tradizione.
      Un abbraccio, buon fine settimana 🙂

  17. Sonja A. says:

    Ho una profonda avversione per le cosiddette ‘feste importate’ , e Halloween è in cima alla lista. Mi diverte vederne scorci in tv quando si tratta di films americani, ma trovo che diffonderla da noi sia una grande cacata.
    Alcuni giorni fa mi trovavo a Orio al Serio in un grande centro commerciale ed era un delirio di ragazze e donne che si accalcavano da ‘Accessorize’ nell’opera di acquisto del necessario per agghindarsi da streghe e affini. Manco all’Apple store (era il giorno dell’uscita del nuovo ‘aifon’) c’era così tanta calca.
    Ho scosso la testa pensando che davvero la gente giunge al livello di rincretinimento totale, e che non mi vengano a dire che lo fanno per esorcizzare lo spettro della crisi, perchè non ci credo affatto. Fra l’altro la crisi appare e scompare in base al momento quando fa più comodo o meno.
    Ieri sera mi trovavo a cena in un prestigioso ristorante sul lago di Garda e per nostra fortuna non ci siamo imbattuti in ragni e zucche, perlomeno per la durata della ns permanenza nel locale, perchè quando siamo usciti ne abbiamo visto di ogni e siamo scappati più veloci delle lippe. Quando vivevo in Germania, la sera del 31 la mia asocialità raggiungeva lo spleen estremo, perchè per me non c’è niente di peggio che venire disturbata a più riprese mentre mi godo una (rara) sera casalinga: io, il sofà e la tv, e quella volta la mia pazienza era stata messa a durissima prova dal suono ripetuto del campanello e la solita frase idiota.
    Fra l’altro alcuni bimbi avevano pure criticato le mie caramelle e quindi mi sono incazzata il doppio. L’anno seguente l’ho studiata giusta, addizionando le caramelle gelèes di lassativo e per non dover abbandonare il divano ho piazzato il cestino fuori dalla porta con tanto di cartellino che invitava a pigliarne e non frantumarmi i cabasisi. Sicuramente ha funzionato, perchè l’anno successivo la pace ha regnato sul mio pianerottolo 😉
    Sò diabolica, eh? 😉

    • Emilio says:

      Questa è una festa “inutile” e basta!
      Ci credo che quando sei uscita dal ristorante hai trovato tanti deficenti per strada in strada…a festeggiare cosa? Boh?!?!
      Bella l’idea di lasciare le caramelle fuori alla porta di casa, ma il lassativo è diabolico davvero 😀
      Un abbraccione!

  18. DOlcetto grazie 🙂
    nemmeno noi la festeggiamo… cosi’ come tutte le feste imposte nel nostro calendario 🙂
    che dirti? anche a scuola, ormai, è moda festeggiare halloween e far fare le maschere ai bimbi…
    è un pò un imposizione secondo me… perchè un bambino viene costretto a fare quel lavoretto, a scuola non puoi dire ” Io, questa cosa non la condivido e non la faccio”
    Infatti, mio figlio non voleva fare la maschera… gli ho detto che purtroppo, anche se non gli piace deve fare ciò che dicono le maestre…
    mah… stendiamo veli pietosi 🙂
    baci-ini-ini

    • Emilio says:

      Infatti noi non la festeggiamo, ma qui in Italia seguiamo le mode, si degli altri però…
      Tuo figlio giustamente la pensa come te e come molti altri, ma putroppo a scuola non ci si può ribellare…
      Un bacio anche a te, felice di rivederti in giro 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: