Licenziati da una segreteria

Un numero verde da chiamare e dall’altro capo del filo una voce metallica ti annuncia: “Lei è licenziato con decorrenza immediata, il suo stipendio sarà integralmente versato a fine mese”. Click.
Ecco ciò che sta facendo la multinazionale Francese Sanofi-Aventis, che nel suo sito vanta una politica sociale fatta per consentire lo sviluppo e la realizzazione personale dei suoi dipendenti. Ma che negli Usa stà cacciando 1.700 persone senza tanti giri di parole, utilizzando un freddo messaggio automatizzato.
La cosa è stata rilevata diverse settimane fa da Huffington post, tutto comincia il 25 novembre, nella casella di posta di centinaia di dipendenti arriva una mail, che comincia gioiosamente: Happy Thanksgiving! [Felice giorno del ringraziamento]. Molto gentile da parte dell’azienda, ma il messaggio continuava con un tono un tantino preoccupante: “Siete pregati di chiamare il seguente numero verde”. Il messaggio indicava l’ora in cui chiamare, ad alcuni il messaggio automatico li informava di un loro spostamento, mentre è andata decisamente peggio a chi ha chiamato in un’altra ora, la voce registrata in modo sintetico annunciava il licenziamento, invitando di smettere immediatamente al malcapitato di lavorare.
L’iniziativa è stata giustificata dalla multinazionale con la necessità di non aver avuto il tempo necessario per comunicare a tutti la sua decisione in modo da poter riorganizzare i vari settori lavorativi.
Su questa notizia non trovo le parole ma solo parolacce…
Annunci

20 Responses to Licenziati da una segreteria

  1. Angela says:

    Caro Emilio, hanno fatto come quel tale del vangelo mi pare che si chiamasse Ponzio…. e i sentimenti delle persone dove vanno a finire? Non voglio essere catastrofica ma cosa pensi che possa dire o pensare di fare una persona quando sente l’annuncio di licenziamento da parte di una “scatoletta”, nessuna possibilità di spiegazioni immediate… prima la mazzata e poi se ne vuoi sapere di più, contatta l’ufficio naturalmente a tuo carico…. hai ragione possiamo dire solo parolacce. A te però nn le dico eh eh eh ti lascio semplicemente un abbraccione con tutta la mia amicizia.

    • Emilio A. says:

      Le grandi aziende non hanno poi così tanta paura nel mandare a casa la gente, dei sentimenti e dei problemi delle persone non gliene frega nulla. Certo questo comportamento non è corretto, ma è stato sicuramente studiato a tavolino e secondo loro era la cosa più giusta e veloce da mettere in pratica.
      Un abbraccio anche te carissima, buona giornata
      Emilio 😉

  2. elisa says:

    Idem … molte parolacce …
    per l’arroganza, la mancanza di rispetto e la protervia
    di questa multinazionale.
    Vedo spesso la pubblicita’ di suoi prodotti alla tele.
    E da ora la boicotto.

    Un bacione Emi, ho letto su face che avevi la febbre,
    spero ora vada meglio …

    elisa

    • Emilio A. says:

      Infatti una marea di parolacce per questa gente senza cuore!
      In genere le multinazionali non hanno tanto rispetto per i dipendenti, certo ci sono le eccezioni ma sono rare. Allora che farai per boicottare quest’azienda? Cambi canale?? 😀
      Un bacione anche a te cara, la febbre è diminuita, va decisamente meglio, grazie.

  3. lucianaele says:

    Complimenti alla multinazionale!!!!!!!!
    Concordo con voi…..solo parolacce.
    Ti auguro un buon pomeriggio,
    Luciana.

    • Emilio A. says:

      Ciao Luciana, mi sa che ai dirigenti di quest’azienda inizieranno a fischiare le orecchie 😀
      Buona giornata anche a te
      Emilio 😉

  4. Sonja A. says:

    Oh cavolo, quelli dell’Enterogermina.
    ‘Sti gran figli di… pappappero che non sono altro!
    Sai che ti dico?
    Da domani in caso di bisogno utilizzerò il Reuterin.
    E loro…che vadano a ca*gare, ma sul serio e possibilmente sopra di un cespuglio di ortiche fresche.
    Ti abbraccio Emi, smackkkkkkk!!!

    • Emilio A. says:

      Ahahaha, bè io non posso più boicottare, perchè con l’arrivo dell’influenza dovevo per forza di cose utilizzare il loro prodotto che citi.
      Comunque quello che è accaduto è una vergognoso, e sicuramente qualche altra azienda utilizzerà questo sistema per mandare a casa la gente…
      Un abbraccio anche a te 🙂

  5. penso al film che vidi con clooney almeno li’l’azienda mandava lui a licenziare in tronco le persone!!!che tristezza………

    • Emilio A. says:

      Quel film l’ho visto anch’io, e devo dire che è stato davvero interessante.
      Forse all’azienda in questione non aveva i soldi necessari per mandare qualcuno nelle varie sedi per annunciare il licenziamento….

  6. silvianovabellatrix says:

    Vedrai Emi che se l’andazzo è questo tra dieci anni anche da noi sarà così…solo che la voce sarà in cinese, e dovremo pure capire quello che dice…:(
    Stai meglio??? Spero di sì…e la prossima volta guardati dagli untori!!! :-DD

    • Emilio A. says:

      Mi rifiuto di capire quello che la voce dice in una lingua che non conosco!! 😀
      Sinceramente stò decisamente meglio, ma stò ancora mangiando cose non condite per non avere una ricaduta, non si sa mai!!

  7. Donatella says:

    Ciao Emilio, grazie per la tua visita…ti sottoscrivo con piacere.Anche io sono rimasta senza parole leggendo questa notizia.E allora penso:il progresso tecnologico va avanti a grandi passi ma a che serve se poi stiamo perdendo la nostra umanità?
    Ti auguro una buona serata e un sereno weekend

    • Emilio A. says:

      Ciao Donatella, grazie per aver sottoscritto questo blog, l’ho fatto anche io con il tuo 🙂
      E’ vero che la tecnologia va avanti, ma poche aziende dimostrano umanità in questi casi.
      Buona serata anche a te, a presto
      Emilio 😉

  8. Grazie, buona serata e buon fine settimana anche a te, un sorriso
    Lella 🙂

    • Emilio A. says:

      Ciao, grazie di essere passata 🙂
      Buona giornata
      Emilio 😉

  9. Yomo ... says:

    accidenti che ho letto! in effetti viene istintivo dire una parolaccia 😉

    cmq non sono meravigliato da questo fatto, perchè in fondo nel mondo del lavoro siamo continuamente considerati meno di niente, un numero, un usa e getta …e quindi essere licenziati o spostati da una voce registrata, non mi stupirebbe più di tanto. Capisco che è orrendo e disumano, ma questi “capi” questi ricconi che hanno grandi industrie …venderebbero anche la loro madre per un pò di soldi in più. Sono come i politici, più hai problemi mentali e più fai strada. E’ proprio vero quando si dice che i pazzi stanno tutti fuori e in galera ci sono solo povere persone. E’ forte anche il fatto da parte loro di dire: non abbiamo avuto tempo per organizzarci …meglio una segreteria 😛

    chissà fino a che punto riusciremo a sopportare tutto questo. Sono sincero, io ho un pò paura …ma non per il fatto che sono disoccupato, ho paura della guerra tra noi poveri. Siamo arrabbiati e pieni di forza …ed è un bene! ma questa rabbia la dobbiamo riversare nel modo giusto, e non contro noi stessi cittadini. Per come la vedo io, se arriveremo a scontraci tra poveri …bè allora eravamo davvero stupidi.

    questi grandi e potenti …se siamo in gamba possiamo eliminarli con l’indifferenza e il silenzio. Basterebbe un solo giorno “smettere di parlare” di quello lì …e il giorno dopo sapremo che è deceduto per infarto …proveniente dal forte dolore che nessuno gli ha dato retta …per un solo giorno. Potrebbe schiattare nel momento esatto che un giornalista s’avvicina a lui, facendogli credere che è per lui …invece poi intervista uno dei gorilla che è accanto a lui …secondo me la prenderebbe così male da schiattare sul posto :-P. E questo fatto è valido per tutti quelli che sono al potere …tutti muoiono se lasciati soli. Questi invece si eccitano a vedere i loro volti nei tg e nei giornali …quindi sappiamo bene qual’è il loro punto debole.

    non è tanto confortante vedere sui 100 post più letti …che 99,9 parlano di quello lì …non è possibile …non ci voglio credere …continuano a dargli attenzione 😦 …il resto vabbè, si parla di “amici” e “grande fratello” …pensa come stiamo messi :(. Cento post che parlano di 3 cacche inutili ..eheh ..scusa la parola 😛

    il giorno dopo sui giornali: popoli del mondo uccidono i governi con il silenzio 😛

    micioso fine settimana Emilio …miuuu 🙂

    • Emilio A. says:

      Sarebbe bello non considerare tutti i potenti del mondo, sicuramente loro sono abituati a essere al centro dell’attenzione e sarebbe una tragedia non esserelo più! 😀
      Comunque i primi a non considerarli dovrebbero essere i media, giornali, tv, radio.
      E’ vero poi si parla del Grande fratello, di Amici e alre stupidaggini, invece di parlare di problemi seri che interessano molto ma molto di più, si parla di “cavolate”.
      Buona settima yomo 😀
      Emilio 😉

  10. Mena Kisses says:

    Ciao Emilio, purtroppo è una crudele realtà..la precarietà, la mancanza di tutela assoluta di tutti i lavoratori dipendenti, sta generando una fobia che si riversa in un sistema sempre più instabile…
    Se guardiamo in particolare la situazione del nostro paese, ma non solo, ci sembrerà di aver fatto passi indietro da gigante. Come non lasciarsi prendere dalla sconforto? Forse cominciando a pensare che chi ci governa è proprio quello che vuole. Lo sconforto ci rende inattivi, come immobilizzati e senza forze…
    ma noi dobbiamo reagire e credere che qualcosa cambierà..
    Un abbraccio e buona settimana.
    Mena

    • Emilio A. says:

      Speriamo davvero che qualcosa cambi veramente, tutti siamo stanchi della situazione in cui è il nostro paese…Chi ci governa fa solo i propri interessi, ma non sono io a dirlo, sono i fatti quelli che lo dicono.
      Un abbraccio anche a te cara, buona giornata
      Emilio 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: