Da Paolo a Pietro: Roma 2010

Eccomi tornato dal mio secondo pellegrinaggio giovani tenutosi a Roma la settimana scorsa. Permetto che non potevo incontrare nessuno dei miei amici di blog di Roma, perché se si fa questo tipo di servizio non si ha il tempo materiale di andare in giro, bisogna solo assistere i disabili.

 

Da Paolo a Pietro: Roma 2010

 

Di ritorno dalla capitale, veramente sono già tre giorni che son tornato, ma solo ora trovo il tempo per scrivere qualcosa qui.
Come ben sapete io faccio volontariato e nei giorni scorsi sono stato con gli altri volontari e i miei “amici” disabili al pellegrinaggio nazionale Giovani organizzato dalla Sezione Unitalsi Romana.
Ma che cos’è questo tipo di pellegrinaggio? L’unione di tante persone provenienti da tutte le regioni italiane che sono unite dallo stesso fine: “aiutare gli altri e rendere meno triste la loro condizione”.
In questo mondo bisogna ricordarsi che siamo tutti uguali!
Il primo giorno dopo l’apertura del pellegrinaggio a S. Paolo Fuori le Mura si è svolta la partita dei colori nello stadio di Pomezia, un’amichevole tra la squadra dell’Unitalsi e la Lazio primavera terminata con la vittoria della Lazio per 3 a 2.
Il giorno successivo nel pomeriggio c’è stata la visita delle tombe dei papi dove abbiamo visitato la tomba di
Papa Giovanni Paolo II con grande commozione.
Uno dei momenti più belli di questo pellegrinaggio è stata la fiaccolata nei giardini Vaticani, dove nella parte più alta a quota 71 metri sul livello del mare, incontriamo quello che è il cuore spirituale del parco, una riproduzione della Grotta di Lourdes, donata nel 1902 dai francesi a Papa Leone XXIII.
Qui è presente anche l’altare originale della grotta donato invece al pontefice Giovanni XXIII.
Ovviamente abbiamo percorso in lungo e in largo le strade di Roma e gli spostamenti non sono stati tanto agevoli anche perché i luoghi da raggiungere erano distanti tra loro. Ci siamo stancati parecchio, ma questa cosa era preventivabile, in tali occasioni è scontato che uno si stanca.
Nel complesso quindi ho vissuto giorni intensi (sveglia alle 5 del mattino andando a dormire all’incirca alle 2 di notte) ma belli da portare nel cuore, queste esperienze lasciano sempre un segno positivo.
Qui trovate due video dell’evento: Video 1Video 2
Il prossimo pellegrinaggio Giovani si terrà in Polonia.
 

ione della Grotta di Lourdes presente nei giardini Vaticani

 

 

 , ,
Se siete qui x la prima volta firmate il Guestbook
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: