Quello che ascolto

 

La Mia Compilation del 2005

 

Coldplay – Fix you

Gianluca Grignani – Arrivi tu

Lene Marlin – How would it be

Richard Aschcroft – Break the night with colour

Gavin DeGraw – Chariot

Stadio – Le mie poesie per te

Santana & Steve Tyler – Just feel better

Robbie Williams – Tripping

Bob Sinclair & Feat gary pine – Love generation

Norah Jones – Sunrise

Eros Ramazzotti – L’equilibrista

U2 – City of blinding lights

Jovanotti – Mi fido di te

Lee Ryan – Army of lovers

Bon Jovi – Have a nice day 

Kt Tunstall – Black horse and the cherry tree

Maroon5 – Sunday morning

Renato Zero – Mentre aspetto che ritorni

Rolling Stones – Rain fall down

Gorillaz – Feel good inc

Vasco rossi – E

Avril Lavigne – He wasn’t

Bruce Springsteen – All the way home

Niccolò Fabi – Costruire

Daniel Powter – Bad day

Negramaro – Estate

Kt Tunstall – Eye to the telescope

Hilary Duff – Wake up

Good Charlotte – I just wanna live

Madonna – Hung up

Povia – Mia sorella

The Killers – Someboy told me

Nickelback – Photograph

Natalie Imbruglia – Counting down the days

Elisa – Una poesia anche per te

Coldplay – Speed of sound

Nek – Darei di più di tutto quel che ho

Zero assoluto – Semplicemente

James Blunt – Goodbye my lover

Simple plan – Welcome to my life

U2 – Sometimes you can’t make it on your own

Michael Buble – Home

 

E’ un pò lunga ma credo che ci sia il meglio di ciò che è stato prodotto nel 2005, che ne dite?

O mi stò sbagliando?

Vabbè buona giornata 

Emilio

Vota questo blog cliccando sull’immagine di Scrat qui sotto, grazie ^_^

Vota questo sito, clicca qui ^_^

Number of online users in last 3 minutesweb design company

Vi ricordo che il diritto d’autore è tutelato dalla legge, quindi giù le mani da immagini, interventi e quant’altro!!!

Senza l’autorizzazione dell’autore del blog non potete prelevare nulla, pena la denuncia ai gestori di msn….

 Creative Commons License

Tutti i contenuti di questo blog sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons

è vietata la pubblicazione non autorizzata in altri siti.

Annunci

3 Responses to Quello che ascolto

  1. Anna says:

    già…la lista sarebbe un pò + lunga…ma è il succo succo…ma almeno posso dirti ke abbiam gli stessi gusti musicali…mica male!
    bacini,AnNa

  2. STEFANIA says:

    grazie per essere passato, buona fortuna
    ciaoooooooooooooooo stefy

  3. Unknown says:

    DIEGO CUGIA CENSURATO!
    Resuscitiamo il morto!!!
     
    Adesso censurano anche i morti.
    Certo, la voce di un vecchio zombie come Diego Cugia
    può dar fastidio
     perchè sa farli resuscitarli, i morti,
    sa risvegliare quelle coscienze defunte,
    scandalizzare con l\’arma più temibile:
    la denuncia delle verità.
     
    Se la Par Condicio,
    meglio 
    Porco-indicio, se diventa una bestemmia così oltraggiosa
    tanto da oscurare la luce di uno degli ultimi illuministi che hanno qualcosa da dire in Italia,
    alla fine  è anch\’essa uno strumento in mano al regime mass-mediatico,
    nulla più.
     
    Ma il direttore  Santalmassi di radio 24 nega che di problema di par condicio si tratta,
     e allora?
     
    Forse la confindustria non può permettesi nella sua radio la presenza di un fuoriclasse della informazione?
    di un poeta vestito da dj?
    di un contraltare a tutta la mediocrità trash che ci propinano dal tubo catodico all\’antenna della radio???
     
    Michel Moore negli Stati Uniti trova sempre uno spazio dove potersi esprimere,
    Pasolini aveva le prime pagine del corriere,
     
    Possibile che per Diego Cugia sia occlusa l\’etere?
     
    Tenetevi i vostri Fiorello,
    i vostri Albertino dalle battute preconfezionate come i prodotti dei loro sponsor,
    a queste uniformi di pagliacci  noi preferiamo un pierrot defunto,
    ma che sa farci piangere o sorridere,
     incazzare o meditare,
    con il solo ascolto di una scrittura
    che tocca le corde più armoniose del nostro cuore scordato.
     
    Facciamo qualcosa,
    mobilitiamoci,
    organizziamo messe nere,
    sette diaboliche,
    affinche a questo zombie sia ancora permesso il contatto dall\’aldilà.
     
    Facciamo di più,
    domani alle 1400, su radio24 dovrebbe essere messa in onda la sua ultima puntata,
    sotterriamo di protesta l\’indirizzo della redazione del direttore Giancarlo Santalmassi
    affinchè torni sulle sue decisioni,
    dissoterri i suoi buoni (iniziali) propositi
    per non drla vinta almeno una volta alla  non-cultura-orwelliana del Grande Fratello
    contro gli Scritti Corsari di un pasolini contemporaneo.
     
    Vik
    guerrillaradio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: