Lasciate il segno

 

Avviso…

 

Ho notato che molti entrano nel blog ma non lasciano il segno del loro passaggio, 

per cortesia fatelo commentando i post o utilizzando il guestbook

Grazie

 


 

Se siete qui x la prima volta firmate il Guestbook

 

Vota questo blog, basta cliccare il banner sotto

 

 

Vi ricordo che il diritto d’autore è tutelato dalla legge, quindi giù le mani da immagini, interventi e quant’altro!!!

Senza l’autorizzazione dell’autore del blog non potete prelevare nulla, pena la denuncia ai gestori di msn…. 

 

Creative Commons License

Tutti i contenuti di questo blog sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons

è vietata la pubblicazione non autorizzata in altri siti 

 

Annunci

3 Responses to Lasciate il segno

  1. Margherita says:

    Ciao Emilio!!! Sei stato scelto per il famigerato gioco delle "5 strane abitudini"…passa dal mio blog e vedi di che si tratta, e se ti va l\’idea fai un post anche tu..
    Saluti

  2. Silvia says:

    Hai ragione, l\’importante è trovarle..ma poi bisogna anche trovare il coraggio di viverle^^
     
    Grazie della visita, un saluto=)

  3. Cinzia says:

    L\’ho notato anche io Emilio..certo la cosa lascia molte interpretazioni: avranno letto? Non avranno letto ? Non avranno capito ? Avranno avuto da ridire ma non lo hanno fatto? Non hanno voglia di dire niente in proposito oppure avrebbero da dire ma non lo vogliono far sapere?
    Certo ..è facile cadere in questa sorta di "dannosi interrogatori".
    Dannosi per noi, senza dubbio.
    Ricordiamoci che se scriviamo qualcosa sui blog lo facciamo in primis per noi stessi, anche quando scriviamo qualcosa che pensiamo possa essere utile per gli altri.
    E ricordiamoci che un blog è pubblico, a meno che non lo si renda leggibile  a pochi "eletti", e come tale ognuno è quindi libero di comportarsi come meglio crede..proprio come quando legge un giornale e si fa le sue considerazioni in merito.
    C\’è da considerare poi anche il fatto che magari qualcuno entra per caso e capisce che non è argomento che poissa interessargli, di conseguenza non legge neppure ciò che c\’è scritto in un post..
    Insomma ..il mondo è variamente eterogeneo e lo dobbiamo accettere per ciò che è.
    l\’importante è non farsene un cruccio se non troviamo così tanti commenti come vorremmo… considerando poi che magari la persona che rimane più "colpita" da un post è proprio quella che si ritrova  a leggerselo senza sapere  a volte come commentare, avendo paura di sbagliare le parole.. succede anche questo!
    Ciao Emilio
    :))
     
    P.S. Il giochino è proprio lo stesso!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: